+39 347 2513730
KvB

Galateo Blog

11. Sep
2016
Verfasser:
KvB

Fumare con stile rispettando il galateo

Fumare con stile – si può? Una volta il fumo era una prerogativa riservata agli uomini, che dopo il pasto si ritiravano nella “stanza del fumo”, per godersi un bicchiere di cognac o whisky e fumare. La questione del fumare con stile non si presentava allora. Quando anche il sesso femminile ha iniziato a concedersi questo vizio, spesso venivano utilizzati bocchini per sigarette elegantissimi ed elaboratissimi. Tutti ci ricordiamo l’affascinante Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany che fumava la sua sigaretta con un bocchino lunghissimo.

Oggi la questione ‘fumo’ è diventata più complicata. Non esiste una regola generale per quanto riguarda il fumo durante un evento in pubblico. In alcuni Paesi (ad esempio in Italia) vige il divieto di fumo all’interno dei locali pubblici, mentre in altri Paesi i locali si dividono in area fumatori e non fumatori. In qualsiasi caso ci vuole un po’ di tolleranza e rispetto, sia da parte di chi fuma, sia da chi non fuma. E questo vale anche per chi fuma sigarette elettroniche, che producono odore e fumo e possono quindi comunque dare fastidio.

Qui di seguito alcune regole che aiutano a mantenere un comportamento educato nel segno del galateo:

1. Se invitate ospiti a casa, predisponete un posto (stanza, balcone coperto) con posaceneri e sedie per i fumatori.

2. Se siete ospiti, evitate di assentarvi a lungo per fumare, è poco educato. Di solito è permesso fumare durante l’aperitivo e dopo il dessert, sempre applicando le regole del buonsenso e rispettando i vicini a tavola.

3. Fumare durante il pasto, tra una portata e l’altra è poco chic.

4. I signori accenderanno prima la sigaretta alle signore, per poi porgere l’accendino agli altri fumatori, e per ultimo si accenderanno la propria. Le signore invece non accendono mai le sigarette a nessun altro.

5. Se si fuma in pubblico durante una manifestazione è bene mantenere una certa distanza dagli altri, per non recare fastidio. Prima di avvicinarsi quindi alla biglietteria, la fila o il bar all’aperto, è meglio spegnere la sigaretta.

6. I fumatori (anche occasionali) dovrebbero essere sempre forniti di sigarette e accendino. È poco bon ton elemosinare una sigaretta a qualcuno.

7. I divieti vanno assolutamente rispettati!

8. Bisogna sempre chiedere il permesso di fumare, anche se sono presenti posaceneri.

9. Prima di salutare qualcuno è bene spegnere la sigaretta (e buttare il mozzicone nel posacenere o nel cestino, mai per strada).

10.È poco cortese da parte di un non fumatore polemizzare sul fumo, esplicando tutti rischi per la salute. Vale sempre la regola della tolleranza e del rispetto.

Zum Blog zurück
Nach oben

Mit dem Besuch dieser Webseite erklären Sie sich damit einverstanden, dass wir Google Analytics benutzen. Hier mehr zum Datenschutz.

OK