+39 347 2513730
KvB

Galateo Blog

1. Jun
Verfasser:
KvB

Il galateo delle condoglianze

Poco tempo fa è mancata mia nonna. Aveva festeggiato i suoi 100 anni in grande, e poi ha deciso che poteva bastare così. Ci ha lasciato il tempo di salutarla, abituarci al pensiero che la festa dei 101 non ci sarebbe stata, e poi si è addormentata.

Quando ci confrontiamo con la morte, ognuno reagisce a modo suo. C’è chi ha bisogno di stare da solo, chi preferisce la compagnia, chi vuole comunicarlo a tutti immediatamente, e chi invece ha bisogno di tempo per poter affrontare l’argomento. Non c’è giusto o sbagliato, il lutto è un sentimento forte che ha bisogno di tempo.

Esistono invece delle regole per chi vuole esprimere le proprie condoglianze.

La tradizione vuole che le condoglianze vadano sempre accompagnate da una lettera, scritta a mano, in cui si esprime il proprio dispiacere e si scrive qualche parola sulla persona che è mancata. Può essere un ricordo di un viaggio, una gita, un momento passato insieme oppure un pensiero su cosa caratterizzava la persona. Se non la conoscevamo personalmente, è sufficiente esprimere le condoglianze, cercando di trovare comunque delle parole personalizzate per chi porta il lutto. Nell’era dei social media, il modo di comunicare è completamente cambiato, e questo vale anche per avvenimenti tipo morte o nascita. Se quindi qualcuno decide di pubblicare l’annuncio mortuario su un social network, o divulgarlo via whatsapp, siete certamente autorizzati a rispondere immediatamente, ma il messaggio postato deve essere seguito dall’invio di una lettera o almeno di una telefonata o un email personalizzata.

Riassumendo, ecco le regole base per esprimere le condoglianze:

• La tradizione vuole che le condoglianze siano espresse in forma cartacea, con una lettera/cartolina scritta a mano.

• Se per qualsiasi ragione la lettera non volete scriverla, esprimete il vostro dispiacere attraverso un email. Personalizzata, con qualche parola sulla persona morta o di conforto per chi rimane.

• Quando incontriamo per strada una persona che porta il lutto, esprimiamo le nostre condoglianze con una stretta di mano e qualche parola gentile.

• Se l’annuncio è pubblicato su un social network, potete commentare, ma dopo dovete comunque inviare una comunicazione personalizzata.

• E' un gesto gentile fare le condoglianze anche quando muore un parente di un vostro collega/capo/cliente o un vostro amico.

Zum Blog zurück
Nach oben

Mit dem Besuch dieser Webseite erklären Sie sich damit einverstanden, dass wir Google Analytics benutzen. Hier mehr zum Datenschutz.

OK