+39 347 2513730
KvB

Galateo Blog

12. Jun
Verfasser:
KvB

Salvini e il galateo della mascherina

Matteo Salvini ospite a Ballarò afferma che togliersi la mascherina davanti a una signora è segno di buona educazione. No, non lo è. La mascherina serve a proteggere sé stesso e soprattutto gli altri e non ha niente a che fare con il Galateo.

Questo episodio ci racconta della sbagliata interpretazione del Galateo che è l’insieme di norme comportamentali che aiutano a migliorare la vita sociale personale e professionale. Compiere un atto che può ledere o infastidire un’altra persona è segno di poca educazione, nonché della evidente mancanza di conoscenza proprio delle basi sulle quali il Galateo si fonda.

Senza la necessità di doversi rifare alle regole dettate da Donna Letizia o chi per lei, le basi sono sempre l’educazione, la gentilezza, il rispetto.

Ed è proprio per questo che la mascherina si mette, a prescindere da chi abbiamo di fronte, per proteggere e proteggersi. Va anche ricordato che nella vita professionale, secondo le regole del galateo aziendale o della business etiquette, non c’è differenza tra uomo e donna. Vale soltanto il ruolo o il rango che una persona ha in quel contesto specifico.

Zum Blog zurück
Nach oben

Mit dem Besuch dieser Webseite erklären Sie sich damit einverstanden, dass wir Google Analytics benutzen. Hier mehr zum Datenschutz.

OK